Messaggio pubblicitario (chiudi)

Danzè assicurazioni
Danzè assicurazioni - Problem Resoluter
     Chi siamo        Contatti         Dove siamo         Area clienti
Prodotti   |   Servizi  |  Convenzioni  |   Lavora con noi  |   News  |   Glossario  |   Login

 

  WEBMAIL
 

LAVORA CON NOI
 
BROKER
(SEZIONE B DEL RUI)


AGENTI
(SEZIONE E DEL RUI)


SEI INOPERATIVO?
(SEZIONE A - B - E DEL RUI)


 Entra nel Team
 
 

PARTNER COMMERCIALI




 

PREVIDENZA COMPLEMENTARE
 
Arriverà primo poi il momento di andare in pensione, di godersi finalmente la vita, di essere finalmente libero di dar sfogo alla propria voglia di libertà…Per poter far diventare reali i sogni bisogna aiutarli…oggi la “vecchia pensione” non basta più.
 
Il basso tasso di natalità, l'allungamento della vita media (quindi un numero sempre crescente di anziani) e la conseguente crisi strutturale del sistema pensionistico obbligatorio hanno ridotto le entrate previdenziali. Di conseguenza la pensione di domani sarà calcolata in base ai contributi versati durante la vita lavorativa. Ciò significa una pensione pari a circa il 40/50% dell’ultima retribuzione. Per mantenere l’attuale tenore di vita anche dopo la pensione è necessario ricorrere alla previdenza integrativa.
 
PIP - Piano individuale Pensionistico: E' il piano individuale pensionistico di tipo assicurativo che consente di costruire una pensione integrativa usufruendo delle importanti agevolazioni fiscali introdotte dal D.lgs. 252/2005 tra le quali la deducibilità fiscale dal reddito imponibile dei contributi versati, fino a 5.164,54 euro, indipendentemente dal reddito e dall'attività lavorativa svolta. E' possibile versare anche il TFR ed eventuali contributi del datore di lavoro. Sono disponibili piu' linee di investimento, anche opportunamente combinate tra loro, per costruire la strategia di investimento ideale in base alla propensione al rischio, alle aspettative di rendimento e agli anni che mancano alla pensione.
 
Fondo Pensione aperto a contributi definiti:Il "Fondo Pensione Aperto a contributi definiti" è costituito all'interno del patrimonio dell'Impresa, in modo autonomo e separato; è aperto sia all'adesione su base individuale che all'adesione collettiva di gruppi di lavoratori su base contrattuale. In entrambi i casi il Fondo attiva per ciascun aderente una posizione individuale in cui confluiscono i contributi versati e i rendimenti maturati. Il Fondo può accogliere il TFR dei lavoratori dipendenti destinato alla previdenza sia in modo espresso che tacito (silenzio assenso); presenta una struttura multicomparto con piu' linee di investimento. L'aderente sceglie al momento dell'adesione una o più linee di investimento in cui far confluire i contributi versati, con facoltà di modificare nel tempo tale destinazione dopo un periodo minimo di permanenza; offre importanti benefici fiscali sui contributi versati (deducibili fiscalmente) e sulle prestazioni corrisposte (tassazione agevolata).
 
Il Fondo eroga le prestazioni consentite dalla legge:
 
a) prestazioni pensionistiche, al raggiungimento dei requisiti stabiliti nel regime obbligatorio di appartenenza con un minomo di cinque anni di partecipazione alle forme pensionistiche complementari;
 
b) anticipazioni, nei casi previsti dalla normativa (fino al 75% della posizione individuale per motivi sanitari e spese correlate alla prima casa di abitazione, fino al 30% senza particolari motivi; per le ultime due casistiche sono richiesti otto anni di iscrizione alla previdenza complementare).

CALCOLA LA TUA PENSIONE INTEGRATIVA